Famiglia in bici

BICICLETTE
PER TUTTA
LA FAMIGLIA

famiglia in bicicletta

La bici

Finora, diciamo così, abbiamo scherzato.

 

La bicicletta continuiamo a usarla e a pensarla soprattutto come un mezzo di locomozione rilassante e salutare per girare al parco nel fine settimana.

 

Così dice un italiano su tre. Ma con la benzina a quasi due euro al litro, le nuove limitazioni alle auto introdotte in molte città tra isole pedonali, taglio del parcheggio gratuiti, blocchi domenicali, zone a traffico limitato o «a pedaggio», la bicicletta viene sempre più guardata con occhi nuovi.

Bici per tutte le età

biciclette per tutta la famiglia

Un mezzo veloce, ecologico e ovviamente economico per gli spostamenti quotidiani. Anche quelli per andare al lavoro. Sono 25 milioni gli italiani che usano la bici. Molti meno quelli che lo fanno sistematicamente.

 

ANCHE SE NELL’ULTIMO ANNO L’AUMENTO di chi è passato alla bici è stato del 23%, mentre il 17% di chi già la utilizzava ha dichiarato di averne incrementato l’uso. Noi italiani, si sa, siamo un po’ «patacchini», tra la paure di arrivare sudati, il timore di sporcare i vestiti firmati o di prendere qualche goccia di pioggia. Ma chi già usa la bici come mezzo di spostamento quotidiano sa bene che ne tragitti fino a 7-8 chilometri non servono cambi d’abito e ci si può tranquillamente vestire eleganti.

 

Il risparmio, su una distanza simile, può arrivare a 600 euro in un anno, a fine a 700 chili di CO2 emessa in meno. In tempi di crisi, di Imu, e di asme pediatriche, non è poca cosa.

BICI PER ANDARE AL LAVORO O IN GIRO
Share by: